Family and Media

familyandmedia.eu

You are here: Home Argomenti Facoltà Identità e riconoscimento nel cinema e nella TV

Identità e riconoscimento nel cinema e nella TV

E-mail Stampa

Serie Tv in streaming

Il 10 e l'11 dicembre scorsi ha avuto luogo presso la Pontificia Università della Santa Croce la seconda edizione del Seminario Internazionale «Ripensare la fiction», a cui in questa occasione è stato dato il titolo di «Identità e riconoscimento nei personaggi e nelle storie del cinema e della televisione».

Infatti, il seminario si colloca in continuità con quello tenutosi nel 2010, del quale abbiamo già parlato in un precedente articolo. Ha registrato la partecipazione di circa sessanta persone e ha seguito un programma pensato ad hoc affinché ci fosse molto tempo per il dibattito.

Ad aprire i lavori del Seminario è stato il professor Mariano Fazio, storico, filosofo e docente visitante presso la citata Università il quale, dopo una sommaria descrizione della cultura contemporanea con le sue luci ed ombre, si è focalizzato su come la fiction possa contribuire a riscoprire il concetto di persona, insistendo sul fatto che solamente a partire da Cristo è possibile comprendere l'uomo in tutta la sua profondità, così come hanno messo in risalto i pontificati di Giovanni Paolo II, Benedetto XVI e quello attuale di Papa Francesco. L'ultimo libro di Fazio, El universo de Dickens: una lección de humanidad, è un ottimo esempio di questo modo di inquadrare e comprendere le grandi narrazioni.

Successivamente, si è parlato del processo di catarsi nel cinema dei fratelli Dardenne, dell'assenza del padre nella nostra società e di come questa si riflette sul grande schermo, oltre a come, all'interno della serialità televisiva, si articolano le emozioni. Il professor Giulio Maspero ha proposto alcuni efficaci esempi per spiegare come, tramite alcune serie particolarmente ben articolate sotto il punto di vista antropologico, gli adolescenti e i giovani possono riflettere su se stessi, comprendersi maggiormente e arrivare a riconoscere i propri sentimenti attraverso la ragione. Il primo giorno si è concluso con una tavola rotonda dedicata alle sfide e alle opportunità offerte dall'insegnamento della scrittura creativa nel cinema, la televisione e la letteratura.

Durante il secondo giorno si è discusso su film come l'argentino “El secreto de sus ojos”, il cileno “No”, gli statunitensi “Birdman”, “Whiplash” e “Boyhood” e sulla pellicola polacca “Ida”. Tutti film che forse non danno tutte le risposte, ma che pongono le giuste domande e aiutano ad approfondire il tema della condizione umana e, più nello specifico, quelli dell'identità e del riconoscimento. Inoltre, è stata dedicata una sessione all'opera di cineasti classici, dal prestigio riconosciuto e con un'ottima filmografia alle spalle, come Terrence Malick e Hayao Miyazaki. Nel cinema di Malick, e in particolare nel suo ultimo ciclo di film inaugurato con “L'albero della vita”, il critico cinematografico Alberto Fijo ha segnalato come in essi venga rappresentata «un'esaltazione dell'essere umano in quanto creatura caduta, redenta ed elevata; si tratta di un cinema nel quale viene rappresentata in modo molto efficace la vita della grazia, che può essere compresa solamente a partire da una visione cattolica dell'uomo».

L'ultima tavolta rotonda del Seminario è stata presieduta da professionisti dell'industria cinematografica: Ángel Blasco di Filmayer e Magic Films; Jordi Gasull della 4Cats Pictures e produttore di successi come "Le avventure di Taddeo l'esporatore", “El Niño” e il più recente “Atrapa la bandera”; Armando Fumagalli della Lux Vide. Si è discusso di strategie di sceneggiatura e produzione, oltre che di aneddoti molto interessanti su come comprendere la complessità dell'industria audio-visuale che esercita, senza alcun dubbio, un enorme potere capace di configurare usi e costumi all'interno delle nostre società contemporanee.

 

Registrati alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su Familyandmedia. Basta solo un minuto del tuo tempo ed è completamente gratuita.

 

Family and Media Mobile

Get it on Google Play

Pubblicazioni e Documenti

pdf-icoLa famiglia nei mezzi di comunicazione: Evangelizzazione ed evangelizzatori
Download
pdf-icoMessaggio del Santo Padre Francesco per la XLIX Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali.
Download
pdf-icoL'amore che porta nuova vita nel mondo – Il Rabbino Sacks sull'istituzione del matrimonio.
Download

 

pdf-icoRicordiamo che questo è un sinodo sulla famiglia.
Divorzio, annullamento e contraccettivi certamente hanno il loro impatto sulla vita famigliare, ma di sicuro un impatto negativo.

Download
pdf-icoIl linguaggio creativo: decodificazione, contestualizzazione e difesa dell'identità umana
Download

 

pdf-icoFamiglia o famiglie? Verso una migliore comprensione dell’umanizzazione e della generatività
Testo della conferenza del prof Malo tenutasi a Budapest il 5 Febbraio 2014 durante un convegno organizzato dalla Pázmány Péter Catholic University
Download
pdf-icoReti Sociali: porte di verità e di fede; nuovi spazi di evangelizzazione.
Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la XLVII Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali
Download
pdf-icoLa Familiaris consortio trent'anni dopo.
Cardinale Carlo Caffarra, arcivescovo di Bologna. Bologna, Associazione AMBER, 22 gennaio 2012.
Download
pdf-icoRelazioni familiari, le loro rappresentazioni mediatiche e relazioni virtuali. Norberto González Gaitano (Pontificia Università della Santa Croce). Biblioteca “Giovanni Spadolini” del Senato della Repubblica Italiana. Giornata Internazionale della Famiglia 2011, 13 maggio 2011.
Download
pdf-icoLa comunicazione di moda - di Paolo Braga e Armando Fumagalli. E’ uscita da poco in libreria (novembre 2010) una nuova edizione, rinnovata e aumentata del fortunato e importante volume di Gianfranco Bettetini e Armando Fumagalli, Quel che resta dei media, Angeli, Milano (la prima edizione è del 1998).
Download
pdf-icoEducare ai media e con i media. L’intervento di Armando Fumagalli al corso Aiart di Mazara del Vallo (28 marzo 2010) ha ripercorso in parte i contenuti del seguente testo, scritto insieme a Paolo Braga.
Download
pixar_venezia_50_50La Pixar a Venezia
Armando Fumagalli
Leggi l'articolo
pdf-icoTesto della conferenza: Famiglia e mezzi di comunicazione sociale dal VI Incontro Mondiale delle Famiglie in Messico DF il 15 di gennaio di 2009
Norberto González Gaitano
Download
giovanni_paolo_ii_50_50Messaggio del Santo Padre Giovanni Paolo II per la XXXVIII giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali
"I media in famiglia: un rischio e una ricchezza"
Download
giovanni_paolo_ii_50_50Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la XLIII giornata mondiale delle Comunicazioni Sociali
"Nuove tecnologie, nuove relazioni. Promuovere una cultura di rispetto, di dialogo, di amicizia"
Download
Privacy Policy